martedì, Luglio 16

Pensioni, ad Aprile ci saranno novità.

Con l’entrata in vigore degli aggiustamenti previsti dalla recente riforma dell’Inps, i cedolini potrebbero mostrare lievi differenze rispetto a marzo.

Esploriamo insieme tutte le novità.

Nel prospetto di pagamento di aprile 2024, la maggioranza dei pensionati non osserverà variazioni significative rispetto al mese precedente. Piuttosto, potrebbe essere notata una sottile diminuzione rispetto a marzo.

Questo cambiamento è una diretta conseguenza degli aggiustamenti introdotti dalla recente riforma dell’Inps, i quali sono entrati in vigore già a marzo. In quel periodo sono stati erogati non solo gli incrementi pensionistici, ma anche i retroattivi relativi ai mesi precedenti.

Di conseguenza, poiché questi retroattivi rappresentano pagamenti unici, il prospetto di aprile potrebbe risultare leggermente inferiore per coloro che hanno già beneficiato dell’aumento. Tuttavia, coloro che per varie ragioni non hanno ricevuto l’aumento a marzo lo otterranno ad aprile, insieme ai retroattivi accumulati dall’inizio dell’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *