mercoledì, Aprile 24

Tragico incidente in autostrada: tutto bloccato

Tragico incidente in autostrada: tutto bloccato

Grave incidente sul tratto autostradale A8 in direzione Milano, registrato nella tarda mattinata di giovedì 20 marzo 2024.

L’incidente ha coinvolto diversi veicoli, inclusi un autocarro, provocando un blocco totale della circolazione. Qui di seguito esamineremo più approfonditamente gli avvenimenti.

L’incidente, avvenuto tra le uscite Fiera Milano/A52 tangenziale nord e Cascina Merlata/Gallaratese, ha generato una situazione critica lungo la A8, con un impatto significativo sul flusso del traffico autostradale.

Autostrade per l’Italia ha prontamente adottato misure di gestione del traffico, istituendo una deviazione al chilometro 0 del Nodo A8/A4 Torino-Trieste, che permetteva il transito da Varese verso Milano.

Alla scena dell’incidente sono giunti tempestivamente i soccorsi, con tre veicoli dell’Agenzia regionale emergenza urgenza (Areu) che hanno prontamente attivato le procedure di assistenza. Le squadre di soccorso, comprendenti due ambulanze e un’auto medica, hanno fornito assistenza ai feriti, al momento stimati in due individui. Fortunatamente, le prime informazioni suggeriscono che nessuno dei due presenti sul luogo sia gravemente ferito.

L’intervento degli operatori del servizio di emergenza 118 è stato integrato dall’arrivo degli agenti della polizia locale, i quali si sono occupati di coordinare le operazioni sul posto. Tra gli altri intervenuti figurano anche i vigili del fuoco del comando provinciale di Milano, che hanno lavorato per garantire la sicurezza e per eseguire i rilievi necessari.

L’incidente ha avuto ripercussioni significative sul traffico lungo l’Autostrada A8, con conseguenti code che si sono estese su diversi chilometri. Le autorità competenti hanno invitato i conducenti a prestare massima attenzione e adottare percorsi alternativi, al fine di evitare ulteriori rallentamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *