venerdì, Marzo 1

Politica

Sanremo, Meloni su tutte le furie: cos’è successo
Politica

Sanremo, Meloni su tutte le furie: cos’è successo

Sanremo, Meloni su tutte le furie: cos’è successo Sanremo 2024 ha inaugurato le prime tre serate con un successo strabiliante in termini di ascolti, registrando uno share da record fin dalla prima diretta. Tuttavia, il fervore dell'evento è stato accompagnato da una serie di controversie e polemiche che hanno scosso l'atmosfera festosa. In particolare, la premier Giorgia Meloni è emersa come protagonista di uno degli episodi più discussi, manifestando una profonda indignazione per alcune vicende che hanno caratterizzato le prime serate del Festival. Una delle situazioni che ha scatenato l'ira della Meloni riguarda l'esibizione di un ex concorrente, Rosa Chemical, che ha calcato il palco Suzuki in Piazza Colombo. La performance del cantante ha destato scalpore non solo p...
Governo Meloni, il nuovo piano pandemico:
Politica

Governo Meloni, il nuovo piano pandemico:

Il nuovo piano pandemico, sviluppato congiuntamente dal Governo Meloni e le Regioni, è attualmente in fase di completamento e sarà in vigore dal 2024 al 2028. Sebbene il documento non sia ancora definitivo, alcune delle sue linee guida sono già trapelate al pubblico.
Meloni alla recita della figlia, ma non sta bene e rinvia la conferenza di fine anno. Bufala di “Dagospia”
Politica

Meloni alla recita della figlia, ma non sta bene e rinvia la conferenza di fine anno. Bufala di “Dagospia”

Meloni alla recita della figlia, ma non sta bene e rinvia la conferenza di fine anno. Bufala di “Dagospia” Questa mattina, Giorgia Meloni ha preso parte alla recita scolastica di sua figlia Ginevra, accompagnata anche dall'ex compagno Andrea Giambruno. Nonostante avesse recentemente sconfitto un episodio influenzale che l'aveva costretta a cancellare alcuni impegni governativi, la leader di via della Scrofa ha voluto essere presente allo spettacolo della sua bambina. Tuttavia, dopo aver assistito alla recita, la presidente del Consiglio, già afflitta da un lieve raffreddore, ha avvertito un peggioramento delle condizioni di salute, decidendo pertanto di sottoporsi a un tampone per accertare eventuali cause. Nonostante l'esito negativo del test per il Covid, Meloni ha deciso di an...
Fedez contro Giorgia Meloni: il rapper difendere la moglie Chiara Ferragni
Politica

Fedez contro Giorgia Meloni: il rapper difendere la moglie Chiara Ferragni

Il confronto acceso tra Fedez e Giorgia Meloni nel contesto del Pandorogate continua a catalizzare l'attenzione e a suscitare polemiche. Il rapper si è vehementemente scagliato contro la leader di Fratelli d'Italia, difendendo con fermezza sua moglie Chiara Ferragni da presunte critiche implicite mosse dal presidente del Consiglio durante il suo intervento ad Atreju. Il rapper, nel contestare Giorgia Meloni, ha sottolineato come, durante l'evento del partito di quest'ultima, il focus del discorso sia stato posto su argomenti che, a suo dire, non rispecchiano le reali priorità del Paese. In un momento in cui temi come la disoccupazione giovanile, la manovra finanziaria, e la pressione fiscale avrebbero richiesto attenzione, il rapper accusa il premier di concentrarsi invece su...
Giorgia Meloni, l’attacco su Chiara Ferragni dopo lo scandalo sul pandoro
Politica

Giorgia Meloni, l’attacco su Chiara Ferragni dopo lo scandalo sul pandoro

Chiara Ferragni, l’attacco choc di Giorgia Meloni dopo lo scandalo sul pandoro Nel corso di un appassionato discorso tenuto a Atreju, Giorgia Meloni ha espresso il suo parere su svariati temi, tra cui la nota influencer Chiara Ferragni. La leader politica non ha risparmiato critiche nei confronti della Ferragni, in particolare dopo lo scandalo legato alla multa ricevuta per il pandoro di beneficenza Balocco. Meloni ha affrontato il tema degli influencer che, a suo dire, guadagnano ingenti somme di denaro promuovendo prodotti costosi, facendo credere al pubblico di contribuire a opere di beneficenza, quando in realtà i proventi vengono utilizzati per pagare cachet milionari.   Il Premier ha sottolineato la sua concezione del vero modello italiano, mettendo in risal...
Bebbe Grillo ricoverato in ospedale. Cosa sta succedendo:
Politica, Ultima ora

Bebbe Grillo ricoverato in ospedale. Cosa sta succedendo:

Bebbe Grillo ricoverato in ospedale poco fa. Cosa sta succedendo: Beppe Grillo, l'eminente leader del Movimento Cinque Stelle, è attualmente ricoverato presso l'ospedale di Cecina, suscitando l'attenzione dell'opinione pubblica e dei media. L'illustre figura politica e comica genovese ha fatto il suo ingresso nella struttura ospedaliera la mattina di domenica 10 dicembre, dirigendosi verso il pronto soccorso del presidio cecinese. Le prime informazioni suggeriscono che le condizioni di Grillo non siano particolarmente gravi; tuttavia, il personale medico ha preso la decisione di trattenere il noto leader anche nel corso della giornata di lunedì 11 dicembre. Tale prolungato ricovero è finalizzato a eseguire approfonditi accertamenti medici e fornire le cure necessarie. Il reparto...
Usciti i sondaggi per le Europee 2024: risultato clamoroso
Politica

Usciti i sondaggi per le Europee 2024: risultato clamoroso

Sondaggi, i sovranisti di Salvini superano il gruppo di Giorgia Meloni per le europee 2024 In un contesto politico pre-elettorale italiano che si fa sempre più acceso, la corsa per accumulare consensi in vista delle Elezioni Europee del 2024 assume una risonanza cruciale, portando a galla le intricanti dinamiche tra i vari partiti al governo. Matteo Salvini, leader della Lega, annuncia un successo iniziale significativo: il gruppo sovranista Identità e Democrazia, di cui fa parte insieme a Marine Le Pen, ha sorpassato il gruppo dei conservatori (Ecr) guidato da Fratelli d’Italia. Il tentativo della Lega di consolidare la propria posizione all'interno del Parlamento europeo sembra prendere forma, nonostante le sfide e le tensioni con gli attuali alleati. La mossa di Salvini è strateg...
Il ministro Sangiuliano diffida Radio1: “Basta prendermi in giro”
Politica

Il ministro Sangiuliano diffida Radio1: “Basta prendermi in giro”

Il ministro Sangiuliano diffida Radio1: “Basta prendermi in giro” Il Ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano, ha manifestato il suo dissenso nei confronti delle scherzose osservazioni sulla sua preparazione culturale trasmesse su Radio1, dichiarando: "Basta prendermi in giro". La sua insoddisfazione è stata veicolata attraverso una lettera di diffida inviata al noto programma radiofonico "Un giorno da pecora", con riserva di adottare azioni legali e richieste di risarcimento danni. L'avvocato salernitano Silverio Sica è l'autore della missiva, che, sebbene non abbia confermato l'invio insieme al Ministro Sangiuliano, sembra delineare chiaramente la posizione del politico. Secondo la lettera, Sangiuliano si sentirebbe oggetto di una campagna sistematica di denigrazione dell...