mercoledì, Aprile 24

Edoardo Galli, il 17enne scomparso, le ultime tracce e le ricerche in montagna

Edoardo Galli, il 17enne scomparso, le ultime tracce e le ricerche in montagna

La vicenda di Edoardo Galli, il giovane diciassettenne scomparso dal piccolo comune di Colico, situato nella provincia di Lecco, ha lasciato una profonda scia di angoscia e preoccupazione nel cuore dei suoi genitori, Alessandro e Natalia.

La loro espressione di dolore è palpabile mentre cercano di comprendere come il loro figlio, un ragazzo dalla maturità insolita per la sua età, abbia potuto finire coinvolto in una situazione così sconvolgente.

Edoardo, che tra breve avrebbe compiuto diciassette anni, vanta una duplice cittadinanza, italiana e russa, grazie alle origini della madre.

Questo particolare dettaglio ha scatenato varie congetture, anche se remote, riguardo alla possibilità che il giovane abbia deciso di lasciare l’Italia. “Era profondamente sensibile al conflitto in corso”, ha dichiarato il padre al Corriere della Sera, respingendo però l’idea che Edoardo potesse essersi arruolato.

Nel frattempo, le operazioni di ricerca si concentrano sulle pittoresche montagne della Valsassina, regione che Edoardo amava esplorare durante le sue escursioni, alimentando la speranza che possa essersi rifugiato in quel luogo.

Le attività di ricerca si sono concentrate soprattutto sull’Alta Valsassina, con particolare attenzione all’area circostante l’Alpe Giumello il giorno lunedì 25 marzo.

Tuttavia, nonostante le avverse condizioni meteorologiche caratterizzate da neve, nebbia e freddo, gli sforzi dei soccorritori e dei volontari non si sono fermati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *