domenica, Luglio 21

Giacomo Bozzoli, spunta il video che lo incastra: dove l’hanno trovato

Giacomo Bozzoli, spunta il video che lo incastra: dove l’hanno trovato

Giacomo Bozzoli, latitante da più di una settimana, continua a sfuggire alle autorità italiane, ma un recente video potrebbe segnare una svolta cruciale nelle indagini.

Il 39enne bresciano, condannato all’ergastolo per l’omicidio dello zio Mario, gettato nel forno della fonderia di famiglia l’8 ottobre 2015 a Marcheno, nel Bresciano, sembra aver pianificato la sua fuga nei minimi dettagli.

La scoperta di un video che lo ritrae a Marbella, in Spagna, alimenta le speranze degli inquirenti di catturarlo.

Un Video che Incastra Giacomo Bozzoli

La latitanza di Giacomo Bozzoli ha avuto una tappa importante a Marbella, una località turistica spagnola. Due fotografie, mostrate in esclusiva al Tg1, sono i primi elementi concreti che testimoniano la sua presenza in Spagna. Una receptionist d’albergo e un fotogramma lo collocano a Marbella fino al 1 luglio, pochi giorni prima della sua condanna definitiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *