venerdì, Marzo 1

Operaio gratta e vince 2 milioni di euro, poi il dramma:

 

Il fortunato vincitore di una somma considerevole, pari a 2 milioni di euro, attraverso un biglietto del Gratta e Vinci, si trova ora immerso in una complessa vicenda legale che ha trasformato il suo momento di gloria in un autentico dramma.

Riccardo G. T., un operaio di professione, ha conosciuto il lato oscuro della fortuna dopo aver grattato e vinto il premio in questione nel corso del 2021.

Originario del Brasile, Riccardo aveva già assaporato la dolce vittoria con una precedente vincita di 800mila euro a Modena, per poi centrare il colpaccio da due milioni a Garda.

L’incredibile storia è emersa solo di recente, poiché il destino di Riccardo è stato funestato da un conflitto legale scatenato dagli stessi amici che inizialmente avrebbero dovuto condividere la gioia della sua vittoria. Giovanni S. e Christian C., i due amici in questione, hanno deciso di intentare una causa contro il vincitore, sostenendo di aver acquistato insieme il biglietto vincente e aver concluso un accordo di spartizione.

Si sono addirittura spinti a coinvolgere un notaio per formalizzare l’accordo, ma affermano di essere stati traditi quando Riccardo ha cercato di incassare l’intero importo senza rispettare la presunta divisione concordata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *