venerdì, Giugno 14

Sanremo, Meloni su tutte le furie: cos’è successo

Sanremo, Meloni su tutte le furie: cos’è successo

Sanremo 2024 ha inaugurato le prime tre serate con un successo strabiliante in termini di ascolti, registrando uno share da record fin dalla prima diretta.

Tuttavia, il fervore dell’evento è stato accompagnato da una serie di controversie e polemiche che hanno scosso l’atmosfera festosa. In particolare, la premier Giorgia Meloni è emersa come protagonista di uno degli episodi più discussi, manifestando una profonda indignazione per alcune vicende che hanno caratterizzato le prime serate del Festival.

Una delle situazioni che ha scatenato l’ira della Meloni riguarda l’esibizione di un ex concorrente, Rosa Chemical, che ha calcato il palco Suzuki in Piazza Colombo.

La performance del cantante ha destato scalpore non solo per le sue doti vocali, ma anche per l’inclusione di elementi visivi controversi, come angeli digitali dalle forme inequivocabili sullo sfondo.

È importante notare che già durante l’edizione precedente del Festival, Rosa Chemical era stato al centro dell’attenzione per una performance altrettanto discutibile, segnata da un bacio scambiato con il rapper Fedez, il quale aveva espresso pubblicamente posizioni contrarie al partito della Meloni.

Nonostante i cambiamenti ai vertici della Rai, l’invito a esibirsi nuovamente a Sanremo ha alimentato un acceso dibattito, con la Meloni che ha definito il cantante “folle” dopo aver assistito alla sua esibizione nel 2023.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *