mercoledì, Aprile 24

Flixbus schiantato, l’inferno a bordo del pullman: cosa si è scoperto

Flixbus schiantato, l’inferno a bordo del pullman: cosa si è scoperto

Tragedia su strada: Incidente Flixbus a Modena rivela un quadro agghiacciante

Nel buio della notte tra domenica 24 e lunedì 25 marzo 2024, un autobus Flixbus, carico con 46 passeggeri oltre ai due autisti, è stato coinvolto in un terribile incidente mentre percorreva l’autostrada.

L’impatto ha provocato ferite a sei persone e ha causato la morte di un giovane di soli 19 anni. I racconti dei testimoni presenti sul bus hanno dipinto un quadro di caos e terrore tra i passeggeri. Ma cosa si è scoperto riguardo all’autista coinvolto nell’incidente?

Il tragico evento è avvenuto nei pressi di Modena, lungo l’A1 in direzione Sud, al chilometro 174, nelle vicinanze di San Cesario.

Il pullman, partito da Milano Lampugnano con destinazione Roma, ha visto la sua corsa bruscamente interrotta da uno schianto contro le barriere dell’autostrada intorno alle 2:30 del mattino. Il soccorso alle vittime è stato immediato, con l’intervento del 118 e anche di un elicottero per garantire un pronto e adeguato soccorso.

Tra i feriti, un cittadino del Ghana è stato dimesso con una prognosi di sette giorni, mentre un italiano di 47 anni ha ricevuto una prognosi di tre giorni. Altri passeggeri, tra cui un italiano di 28 anni, un 21enne proveniente dal Bangladesh e un cittadino indiano, sono stati ricoverati in ospedale con prognosi che variano da cinque a sette giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *