domenica, Luglio 21

Ragazzi dispersi, poco fa la notizia su uno dei cellulari

Le ricerche dei tre ragazzi scomparsi nel fiume Natisone continuano incessantemente dall’alba di oggi, sabato 1° giugno 2024.

I tre giovani sono stati travolti dalla piena del fiume nel pomeriggio di ieri, mentre cercavano di resistere alla forza dell’acqua abbracciati, in attesa dei soccorsi dopo aver chiamato il 112.

Nonostante gli sforzi dei vigili del fuoco, che hanno lanciato funi nel tentativo di salvarli, i ragazzi sono stati trascinati via dalla corrente sotto gli occhi di numerosi testimoni. Poco fa è giunta una notizia significativa: uno dei cellulari dei ragazzi dispersi ha emesso un segnale.

Chi sono i ragazzi dispersi nel fiume Natisone

I tre giovani dispersi sono tutti originari della Romania. La loro identità è stata confermata ieri sera, quando è stata ritrovata una macchina con targa rumena nelle vicinanze del luogo in cui erano stati avvistati per l’ultima volta. La prima ragazza ha 20 anni, è figlia di genitori rumeni e risiede a Campoformido, in provincia di Udine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *