domenica, Luglio 21

Alex Marangon, ricerche finite: trovato il corpo senza vita del 26enne

Alex Marangon, ricerche finite: trovato il corpo senza vita del 26enne

Il Drammatico Ritrovamento di Alex Marangon:

Le Ricerche si Concludono con un Triste Epilogo

Martedì 2 luglio 2024 – Le ricerche per trovare Alex Marangon sono giunte a una conclusione tragica. Poche ore fa, il corpo senza vita del ventiseienne è stato scoperto su un isolotto del fiume Piave, nelle vicinanze di Ciano del Montello, in provincia di Treviso. La notizia è stata riportata dal Corriere della Sera, sconvolgendo la comunità che sperava ancora in un esito positivo.

La Scomparsa e le Prime Ore di Ricerca

Alex Marangon era scomparso il 30 giugno, lasciando nell’angoscia i residenti di Marcon, un comune del Veneto, dove viveva con la sua famiglia. Il giovane era stato visto l’ultima volta a una festa a Vidor, da cui si era allontanato intorno alle 3 del mattino. Da quel momento, nessuno aveva più avuto sue notizie.

Il giorno successivo alla sua scomparsa, gli amici e la famiglia di Alex hanno notato dei particolari allarmanti: il suo portafogli e le chiavi erano rimasti in macchina, mentre il cellulare era stato trovato nella sua stanza. Questi elementi, del tutto inusuali per un ragazzo descritto come tranquillo e responsabile, hanno subito destato preoccupazione. La madre di Alex aveva lanciato un accorato appello, implorando chiunque avesse informazioni di farsi avanti.

Le Intense Operazioni di Ricerca

Dopo la denuncia della scomparsa, una vasta task force è stata mobilitata per cercare Alex. Le operazioni di ricerca sono iniziate immediatamente, coprendo un’ampia area che comprendeva boschi e zone fluviali intorno a Vidor. Decine di volontari si sono uniti alle forze dell’ordine per perlustrare ogni angolo della zona. L’ansia cresceva con il passare delle ore, ma le ricerche non hanno dato alcun risultato fino a oggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *