domenica, Luglio 21

Italia. Nuova Scossa di Magnitudo 3,4 sconvolge la città

Italia. Nuova Scossa di Magnitudo 3,4 sconvolge la città

La terra continua a tremare nei Campi Flegrei, una regione caratterizzata da una intensa attività sismica.

Dopo una notte relativamente calma, nonostante molte persone fossero ancora per strada o rifugiate nei punti di accoglienza a Pozzuoli, l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) ha registrato una nuova scossa di terremoto di magnitudo 3,4 alle 8:28 del mattino.

Questo nuovo evento sismico è stato chiaramente percepito dalla popolazione residente nell’area, suscitando preoccupazioni e timori.

La Scossa

La giornata precedente era stata relativamente tranquilla in termini di attività sismica, con scosse di magnitudo mediamente intorno all’1,1, l’ultima delle quali registrata alle 22:48. Tuttavia, la scossa di questa mattina ha interrotto bruscamente questa tregua apparente.

L’epicentro del terremoto è stato localizzato nel golfo di Pozzuoli, a una profondità di circa 4 chilometri.

La scossa è stata avvertita chiaramente non solo nella città di Pozzuoli, ma anche ai piani alti di diversi quartieri di Napoli e nei comuni più vicini alla zona interessata dal bradisismo flegreo. Questo fenomeno, tipico dell’area, è caratterizzato da un lento sollevamento e abbassamento del suolo causato da movimenti magmatici sotterranei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *