domenica, Luglio 21

Natisone: Oggi Gli Esami Sul Cellulare di Patrizia Cormos – Cosa Si Cerca

Natisone: Oggi Gli Esami Sul Cellulare di Patrizia Cormos – Cosa Si Cerca

Le ricerche di Cristian Molnar, il giovane disperso, sono ancora in corso. Nonostante gli sforzi incessanti, il ragazzo rimane introvabile.

Oggi, giovedì 20 giugno 2024, la Procura della Repubblica di Udine procederà con accertamenti tecnici sul cellulare di Patrizia Cormos, rinvenuto intatto. Rimane un mistero il motivo delle quattro richieste di aiuto al Nue112.

Natisone: La Scomparsa di Cristian Molnar

A Natisone, continua l’angosciosa ricerca di Cristian Molnar. Il giovane, venticinquenne, è scomparso il 31 maggio 2024 quando, insieme alle sue amiche Patrizia Cormos e Bianca Doros, è stato travolto dalla piena del fiume Natisone. Da quel giorno, non ci sono state tracce di Cristian. Le speranze di trovarlo vivo diminuiscono di giorno in giorno, ma le ricerche continuano incessantemente.

Parallelamente, le indagini proseguono per chiarire cosa sia realmente accaduto durante quel tragico evento. Oggi, giovedì 20 giugno 2024, la Procura della Repubblica di Udine eseguirà un conferimento per ottenere una copia forense del contenuto del cellulare di Patrizia Cormos. La giovane fu la prima a chiamare i soccorsi, contattando il Nue112 per ben quattro volte. Il mistero intorno a queste chiamate rimane fitto, sollevando molti interrogativi nel corso delle settimane.

Accertamenti Tecnici sul Cellulare di Patrizia Cormos

Nella giornata di oggi, giovedì 20 giugno 2024, sono previsti approfonditi accertamenti sulle telefonate effettuate da Patrizia Cormos ai soccorsi. Secondo quanto riportato da “Il Gazzettino”, l’estrazione dei dati dal cellulare potrebbe finalmente fornire una ricostruzione dettagliata degli eventi dalla prima richiesta di aiuto fino all’arrivo dei soccorsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *