domenica, Luglio 21

Scrutatrice Si Lancia dal Balcone Durante la Pausa Pranzo: 

Scrutatrice torna a casa per la pausa pranzo e si lancia dal balcone: cos’è successo

Scrutatrice Si Lancia dal Balcone Durante la Pausa Pranzo:

Una drammatica vicenda ha scosso la città di Siracusa nel corso dell’ultimo weekend. Una donna di 58 anni, impegnata come scrutatrice in un seggio elettorale, ha compiuto un gesto estremo, gettandosi dal balcone di casa sua durante la pausa pranzo.

Questo tragico episodio ha lasciato tutti sconvolti e ha aperto numerosi interrogativi sulle possibili cause che hanno portato la donna a togliersi la vita.

Il Fatale Rientro a Casa

La donna, scrutatrice presso un seggio elettorale situato nella scuola Lombardo Radice in via Archia, si era presa una pausa pranzo e si era recata a casa. Abitava all’ottavo piano di un edificio nei pressi di corso Gelone, una zona centrale e trafficata del capoluogo siracusano. Tuttavia, non è mai tornata al seggio, facendo nascere preoccupazioni tra i colleghi. La tragica scoperta è stata fatta da un passante che, notando il corpo privo di vita sull’asfalto, ha immediatamente allertato i soccorsi. Purtroppo, per la donna non c’era più nulla da fare.

L’Inchiesta dei Carabinieri

I carabinieri di Siracusa hanno avviato un’indagine approfondita per comprendere le ragioni che hanno spinto la donna a compiere questo gesto estremo. Si stanno raccogliendo testimonianze da parte di parenti, amici e colleghi scrutatori per ricostruire le ultime ore di vita della donna e capire se potesse aver manifestato segni di disagio fisico o psicologico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *