martedì, Luglio 16

Anziana riceve bolletta sbagliata da 15mila euro, ha un malore e finisce in rianimazione a Sanremo

Anziana riceve bolletta sbagliata da 15mila euro, ha un malore e finisce in rianimazione a Sanrem

Un’anziana residente a Camporosso, nella provincia di Imperia, Caterina Giovinazzo, è stata colpita da un malore grave pochi istanti dopo aver ricevuto una bolletta dell’acqua da 15.339 euro.

Attualmente, è ricoverata in condizioni critiche nel reparto di rianimazione dell’ospedale Borea di Sanremo. L’episodio ha sconvolto la sua famiglia e sollevato interrogativi sulla gestione delle bollette da parte dell’azienda erogatrice del servizio idrico, Iren.

La pensionata, già invalida, ha subito il malore poco dopo che la nuora le aveva comunicato i dati della bolletta, relativa al periodo agosto-ottobre, giunta alla sua banca il 14 novembre e pagata automaticamente pochi giorni dopo. La cifra stratosferica e inaspettata ha avuto un impatto così devastante da portare Caterina all’ospedale in codice rosso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *