domenica, Luglio 21

Che fine ha fatto la bidella pendolare che faceva Napoli Milano in treno?

Giuseppina Giugliano, la famosa bidella pendolare, ha seguito un percorso incredibile nel corso degli ultimi anni.

 

Il suo nome potrebbe non risuonare più tra gli Italiani come una volta, ma la sua storia certamente sarà ricordata da molti. Era un nome di grande risonanza all’inizio del 2023, quando i media riportarono con scalpore la sua storia.

 

La storia di Giuseppina Giugliano è iniziata nel 2013, quando, sulla pagina del quotidiano “Il Giorno”, la giovane operatrice scolastica condivideva i suoi sacrifici quotidiani.

 

A settembre di quell’anno, era diventata operatrice scolastica presso un liceo a Milano, e cercava una casa che fosse abbordabile con il suo stipendio mensile di 1.165 euro.

 

Aveva trovato che a Milano era difficile trovare una casa che si adattasse al suo budget, e i costi della vita erano notevolmente più alti rispetto al Sud Italia. Questi fattori la spinsero a diventare una pendolare tra Napoli e Milano, un’opzione che credeva fosse più conveniente rispetto all’affitto in Lombardia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *