domenica, Luglio 21

Un altro femminicidio in Italia: uccisa in casa a soli 27 anni

 

Un altro femminicidio in Italia: uccisa in casa a soli 27 anni

Un altro drammatico episodio di femminicidio ha scosso l’Italia, lasciando una comunità di Treviso sconvolta per la perdita di Vanessa Ballan, una giovane donna di soli 27 anni. Il tragico evento, avvenuto nella tranquilla località di Altivole, ripropone l’ombra oscura e persistente della violenza di genere che continua a insinuarsi nel tessuto sociale.

 

La vittima, Vanessa Ballan, era incinta al momento della sua morte, un dettaglio che aggiunge un ulteriore strato di dolore a questa storia di tragedia. La mattina del 19 dicembre 2023, il suo corpo senza vita è stato scoperto sul marciapiede di casa, situata a Riese Pio X, con segni evidenti di ferite da armi da taglio. La scoperta è stata fatta da un vicino di casa e dal compagno della vittima, Nicola Scapinello, con il quale Vanessa condivideva la sua vita da almeno tre anni. La coppia aveva un figlio di quattro anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *